3 luglio 2019

prevenzione, salute, Sintomi

Blog, Salute

La Bocca Incide Sulla Tua Salute?


“Dottore, adesso devo proprio dirglielo: da quando ho messo il provvisorio, con l’altezza e le forme giuste, il mese scorso, mi sono spariti tutti i dolori alla schiena! E’ meglio dirlo a bassa voce, però è successo!” Detto dal “Re degli scettici” e per di più di poche parole, è sicuramente un grande complimento.

La salute della bocca e la cura dei denti ha davvero a che fare con la salute globale? Si può davvero curare la dentatura di un paziente, vedendo la persona nel suo insieme, e aiutarlo a risolvere o, almeno, a migliorare disturbi sistemici o complessi?

Penso proprio di sì: la persona, in Medicina, va sempre vista nella sua totalità, analizzando le correlazioni tra i vari problemi e sintomi, facendo una diagnosi accurata, ricercando la causa primaria della sintomatologia, causa molto spesso lontana da dove si manifestano i segni dell’alterata funzione.

Per questa ragione, se un medico si limita ad essere “specialista” e si focalizza in modo rigido sulla sua area di competenza rischia di perdere molte informazioni che, ahimè, comunque il corpo gli grida e che solo con una visione ampia ed integrata potrebbero essere percepite. Facendo proprie queste informazioni si può creare salute, trovare l’origine dei problemi, intervenire creando un benessere duraturo e migliorare in modo sostanziale la qualità di vita.

Nel mio ambito, in più di trenta anni di professione, non ho potuto non osservare che molti problemi posturali possono avere origine dalla bocca e questo per vari motivi, per un’alterata posizione o forma dei denti, per la perdita di qualche elemento, per la masticazione non corretta, per disturbi di respirazione, per problemi emotivi, a volte per interventi  non appropriati e, molte volte, per il persistere in età adulta della deglutizione di tipo infantile.

Importantissimo fare prevenzione, intercettare prima possibile le anomalie di funzione, specie in giovane età, in modo da risolvere brillantemente ed in poco tempo molte situazioni apparentemente complesse.

Ricordiamo che così come la bocca influisce sul corpo, il corpo influisce sulla bocca: il percorso può andare nelle due direzioni per cui è fondamentale, per avere successo, rimanere “buoni osservatori” ed avere una visione globale della persona, così da potersi approcciare al paziente nel modo corretto.

Valete! A presto,

Fausto.