7 giugno 2018

salute

Salute

Curare Le Malattie o Curarsi Della Propria Salute?


Qual è il tema della salute nei discorsi tra conoscenti e familiari?

Di solito non si parla di cosa fare per migliorare la salute ma ci si lamenta del malessere, della malattia, dei problemi, della cura.

Si parla degli acciacchi vari, si sospira impotenti, si dà la colpa al tempo, al freddo, al caldo, all’umido, al secco o a quella brutta bestia che è la vecchiaia che tanto brutta poi non è vista l’alternativa.

E poi ci sono i virus e i batteri, per non parlare poi dell’inquinamento e della qualità dell’aria che respiriamo.  E che dire dell’acqua? e del cibo? Non è più naturale, “non è più quello di una volta!”

E lo stress per il lavoro dove lo mettiamo? Oggi la vita è solo stress!

L’insoddisfazione, la paura, la rabbia, il il mancato perdono, il vittimismo, il sentirsi prigionieri delle situazioni la fanno da padroni.

Ma è davvero l’atteggiamento giusto da avere riguardo alla salute?

Ci siamo dimenticati che l’uomo, per sua natura, tende ad essere sano e, comunque, tende alla guarigione.

Forse sarebbe meglio cambiare atteggiamento, smettere di lamentarsi e cominciare a diventare artefici del proprio benessere cominciando a prendersi cura della propria salute per non dover poi curare la malattia.

Non è difficile, forse non è neanche facile, ma basta volerlo, avere la giusta intenzione ed agire perché sapere senza fare è come non sapere.

Valete, a presto,

Fausto.